alla frutta,  Dolci

Crema di strudel di mele senza latte & senza glutine

Coppa di crema di strudel

Da quando ho cominciato a postare foto su fb e ig, tutti mi hanno fatto la stessa domanda: “dove trovi il tempo?”. Beh, vi dirò: il tempo spesso non ce l’ho !
È per questo che gran parte dei piatti che propongo richiedono 15 minuti al massimo per essere preparati.
Quando poi ho tempo, mi dedico alle preparazioni lunghe, ai lievitati, ai dolci.
Questa settimana, per esempio, tempo e impegni sono stati tiranni. E se non hai tempo, aguzzi l’ingegno!
È cascata a fagiolo il “gioco delle creme” di #bakeoffitalia che mi ha permesso, non solo di preparare una crema veloce ma originale e buonissima!!! Sembra di mangiare lo strudel, senza doverlo preparare!Ingredienti per 2 coppe

Ingredienti per 2 coppe

Crema pasticciera

1 tuorlo

1 cucchiaio di maiezena

2 cucchiai di zucchero

165 ml di latte di riso o altra bevanda vegetale

Un pizzico di sale

Per le mele

2 mele tipo delicious

10 g di pinoli

20 g di uvetta

10 g di gherigli di noci

3 cucchiai di zucchero

10 g di sciroppo d’acero

2 tazzine di acqua

Succo di mezzo limone

Cannella qb

Mezza tazzina di vino (facoltativa)

Preparate la crema, mescolando maiezena, zucchero e tuorlo. Aggiungete il latte e mescolate con vigore con una frusta a mano o con un cucchiaio, in modo da non formare grumi. Cuocete a fiamma moderata fino a che la consistenza non sarà quella desiderata.

A parte, tagliate le mele a spicchi, mettetele in una padella o pentola antiaderente e spremete il succo di limone. Aggiungete 2 cucchiai di zucchero, lo sciroppo d’acero, una tazzina di acqua e parte dell’uvetta. Lasciate cuocere fino a che le mele non saranno caramellate. Se aggiungete il vino, mettetelo adesso, facendolo evaporare. Aggiungete la cannella. Versate le mele su una base adeguata e tagliate il tutto grossolanamente. 

Caramellate, adesso, nella stessa padella, tutta la frutta secca con la restante tazzina di acqua e 1 cucchiaio di zucchero.

Mescolate la crema con le mele e la frutta secca. Riponete il tutto in una coppa e lasciate raffreddare.

Servite tiepido o freddo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *